Con le nuove elezioni tante buone speranze ma nuovi conti da pagare!
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Elezioni 2012

Tags/parole chiave: elezionivincitoritasseimu

Di nuovo...

vota per meStavo camminando per strada, a Casarano, in una di quelle vie del centro dove la porta di casa o le finestre, con i primi caldi, restano spesso aperte. Odori e rumori delle case invadono il suolo pubblico. Passandoci vicino, diventi involontario testimone di ciò che accade all’interno...

Vorrei presentarti mio figlio... E` davvero bravo, sai? Ha un programma per questo... ed uno per quello... Se sarà eletto!

“Essere eletti”, eccole le parole magiche! Talmente magiche che, in un nanosecondo realizzo che siamo in periodo di elezioni, qui a Casarano! Ed altrettanto rapidamente capisco che era un genitore che chiedeva il voto per il proprio figlio al proprio conoscente, abitante della casa davanti la quale, senza volerlo, mi trovavo a passare ed ascoltare.

Nuove elezioni amministrative dal 2009 per il default della precedente amministrazione, fatta da vincitori che son passati all’opposizione e da vinti che stavano al governo: una situazione che neanche il miglior romanziere avrebbe potuto immaginare!

Ed ora rieccoci: a far programmi, ad immaginare alleanze, a cercare di risollevare le sorti di un comune che, dopo una crescita stratosferica dei decenni passati si trova a fare i conti con una drammatica realtà dove la crisi, la mancanza di lavoro e la chiusura di tante aziende la fa da padrone.

Che ne è stato della Casarano di una volta e che ne sarà di questa? Il più piccolo comune della nostra provincia ha -spesso- saputo far meglio... E noi, invece... Vendiamo il patrimonio comunale per ripianare i debiti, abbiamo problemi con le società di raccolta dei rifiuti (hei, ma io la bolletta la pago!), l’economia langue e noi cittadini attendiamo trepidanti la nuova amministrazione che stabilirà l’ammontare dell’IMU (la nuova tassa comunale il cui nome è l’abbreviazione delle parole del nostro dialetto “IMU ‘bbire tanti sordi...”).

Ci aspettano delle sorprese. Staremo a vedere. E, probabilmente, a piangere...


Documento scritto e/o curato da Beatrice
Data pubblicazione: 02/04/2012 (14:23)
Ultimo aggiornamento: 02/04/2012 (20:33)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Società
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Annunci GRATIS per tutti su Japigia.com