4 gennaio 2011: primo appuntamento con il cielo, un'eclisse parziale di sole anticipata da uno sciame di stelle cadenti: per i più romantici un evento fantastico.
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Eclisse di sole

Tags/parole chiave: eclisse solefenomeni astronomici

Prima eclisse parziale di sole del 2011

Il 2011 è stato definito l'anno dei fenomeni astronomici. Eccoci qua, quindi, oggi 4 gennaio con il primo appuntamento: un'eclissi parziale di sole anticipata da uno sciame di stelle cadenti: per i più romantici un evento fantastico.

eclisse tramite ombra

Il fenomeno delle stelle cadenti visibile intorno alle 3,3, - 4,00 me lo sono perso causa sonno, ma all'appuntamento con la mia stella non lo potevo certamente mancare; eccomi -dunque- armata di cartoncino recuperato (in ufficio non avevo altro), un chiodo per fare un bel foro e pronta a vedere l'eclissi e a fotografarla con il mio telefonino: mezzi di fortuna ma che comunque mi hanno permesso di vedere il fenomeno in tutta tranquillità.

Altro sistema utilizzato, che sfrutta materiale informatico disponibile ormai ovunque: due CD messi a sandwich; l'effetto ottenuto è alquanto particolare: sembra un immagine spaziale della nostra luna. La foto è stata scattata con una compatta digitale.

eclissi di sole su cd

Prossimi appuntamenti con il nostro cielo: il 15 giugno e il 10 dicembre con l'eclisse totale di luna

Le eclissi nei secoli...

Alle eclissi sono legate leggende e superstizioni; per la cultura cinese le eclissi sono considerate un cattivo presagio. Secondo gli antichi cinesi, l'oscuramento del cielo era dovuto ad un drago che divorava il sole e la luna. La prima eclissi di cui si ha notizia in Cina risale a 4000 anni fa: il fenomeno fu previsto dagli astronomi di corte che furono incaricati di avvisare il popolo e gli arcieri affinché scagliassero le loro frecce verso il cielo per uccidere il drago. Purtroppo in quella occasione gli astronomi si addormentarono e non poterono avvisare gli arcieri: l'imperatore, quindi, si arrabbiò come una iena e, per punizione, ne ordinò la decapitazione. Per questo fino a pochi anni fa durante le eclissi i cinesi uscivano di casa con coperchi, pentole e bacchette per fare rumore in modo da cacciare il drago, i cattivi presagi e magari svegliare qualche arciere addormentato.

Anche per i giapponesi il fenomeno è sinonimo di cattivo presagio durante le eclissi venivano chiusi i pozzi per paura che l'oscurità del cielo avvelenasse l'acqua.

Leggenda romantica è quella dei Maori che racconta dell'amore tra Sole e luna; Sole si innamorò perdutamente di Luna, il loro amore divenne così passionale e intenso che più si incontravano tanto più luna diventava incandescente fino a quando un giorno rischiò di bruciare, i due amanti furono costretti a separarsi e ad incontrarsi per pochi attimi in determinati giorni: ed è proprio in quei giorni che si verificano le eclissi.


Documento scritto e/o curato da Beatrice
Data pubblicazione: 04/01/2011 (11:49)
Ultimo aggiornamento: 04/01/2011 (13:19)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Società
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Le foto di Lecce su Japigia.com