Un Natale 2009 di crisi per il mondo occidentale ma, certamente, un Natale di crisi per il nostro piccolo paese, adagiato sulle Serre Salentine, in questa appendice d'Europa.
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Il Natale, a Casarano

Tags/parole chiave: natalefestivitastrenna nataliziaregaliatmosferaluminarieregali

Il Natale è vicino...

un piccolo presepe

Si avvicina il Natale. Poco meno di due settimane ci dividono dalla festa più importante della Cristianità. La nascita di Gesù dovrebbe indurci ad essere più buoni, a fare il meglio di quanto noi possiamo per il bene di questo mondo che va -ormai- verso lo sfacelo più completo.

Purtroppo, come ogni anno -ed ogni anno di più-, il Natale si traduce in una banale kermesse dove ognuno corre per acquistare dei regali, sperando di far piacere ad amici o parenti ma compiacendo, infine, solo l'avido capitalismo contemporaneo.

Un Natale di crisi in generale -forse- per il mondo occidentale ma, certamente, un Natale di crisi per il nostro piccolo paese, adagiato sulle Serre Salentine, in questa appendice d'Europa.

Una crisi di valori ed ideali, prima di tutto, che le recenti elezioni politiche non hanno allontanato. Anzi. A distanza di pochi mesi nulla è stato fatto e sono sempre di più le persone che incontro che mi dicono di... voler cambiare residenza. Trasferirsi in un paese vicino, insomma!

Qualcuno potrebbe obiettare, lo consento, che le persone che conosco -probabilmente- hanno un parere in sintonia con il mio pensiero... Tuttavia vorrei rassicurare quel qualcuno che i delusi sono anche tra coloro che, con ardore, hanno appoggiato la compagine amministrativa attuale solo qualche mese fa.

Nessuna atmosfera natalizia...

Per rendersene conto non c'è bisogno di tante parole. Basta fare un giro in città la sera, quando gli uffici ed i pochi opifici superstiti sono chiusi; quando la gente dovrebbe riversarsi in strada, festosa, magari facendo un giro dei negozi, o -semplicemente- affollando le strade cittadine. E invece, ecco una foto di alcuni giorni fa della centralissima Piazza San Domenico, sede del palazzo municipale e cuore pulsante del paese:

casarano, sera di dicembre

Non ho mai visto un dicembre così...

Basta poco, che ci vuole?

Ma basta poco per creare un'atmosfera lieta che ricordi il periodo che stiamo trascorrendo, senza legarlo, inutilmente, alle strenne natalizie.

Ecco, per esempio, quanto hanno fatto i residenti di una via di Casarano, via Benedetto Croce, che, nonostante sia un po' lontana dal centro, non ha impedito loro di pensare ad addobbarla. Gli abitanti si sono tassati di appena 10 euro a testa per dare un tocco natalizio alla strada dove abitano:

via benedetto croce

Per contro, ancora oggi, a parte qualche iniziativa privata ad opera di gruppi di commercianti, il resto del paese resta privo delle consuete luminarie. Mancanza di soldi, ma mancanza -anche- di tempo. Se si aspetta ancora un po' saranno inutili: quindi, perché preoccuparsene?

Letture collegate sul nostro Circuito

Altro su Blog di Japigia.com:

Capodanno 2009: Capodanno 2009 a Casarano.


Documento scritto e/o curato da Beatrice
Data pubblicazione: 12/12/2009 (15:39)
Ultimo aggiornamento: 22/01/2010 (16:26)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Società
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Le Aziende Salentine su Japigia.com!