Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Respirare è vivere

Tags/parole chiave: pietro rossettigiornata del respiromalattie polmonari

Respirare è Vivere, di Pietro Rossetti

RESPIRARE è VIVERE Misura il respiro migliora la vita! 13a Giornata Nazionale del Respiro - 27 Ottobre 2007

Sotto l'alto patronato del Presidente della Repubblica E con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero della Salute

Con il consueto slogan "RESPIRARE E' VIVERE, Misura il respiro Migliora la vita", il giorno 27 Ottobre 2007 riparte su tutto il territorio italiano, la più grande operazione su scala nazionale di prevenzione e diagnosi precoce delle patologie respiratorie.

La manifestazione è organizzata dalla Federazione Italiana contro le Malattie Polmonari Sociali e la Tubercolosi ONLUS, su mandato SIMER (Società Italiana Medicina Respiratori), AIPO (Associazione Italiana Pneumologi Ospedalieri) e UIP (Unione Italiana Pneumologia)

Ognuno dei 100 centri ospedalieri aderenti all'iniziativa, insieme a numerosi stand allestiti nelle piazze italiane, parteciperà all'evento con modalità differenti. Si può rintracciare il centro ospedaliero più vicino in un elenco, costantemente aggiornato.

Saranno coinvolti i Centri ospedalieri dell'AIPO, i Centri pneumologici universitari afferenti alla SIMeR e i reparti pneumologici pediatrici (SIMRI); è previsto inoltre il coinvolgimento della Società Italiana di Medicina Generale (SIMG), dei Tecnici di Fisiopatologia Respiratoria (AITFR) e della Forza Operativa Nazionale Italiana contro il cancro del polmone (FONICAP), delle Associazioni ALIR, AMOR, SITAB e dellAssociazione Italiana pazienti BPCO.

A Taranto, sarà la Struttura Semplice di Pneumologia del P.O.C. SS Annunziata ASL TA, diretta dal Dr. Gennaro VIESTI , ad impegnarsi nella misurazione del respiro attraverso la spirometria e ad informare ampiamente il cittadino in ambito "respiratorio" con consulenze pneumologiche. Tutte le prestazioni saranno GRATUITE!

Basilare sarà il contributo organizzativo fornito dalla CROCE ROSSA ITALIANA, Comitato Provinciale di TARANTO, alla realizzazione delliniziativa. La Croce Rossa installerà sabato 27 Ottobre, un gazebo in Piazza della Vittoria in cui dalle ore 8.30 si eseguiranno le spirometrie e si farà divulgazione in piazza.

Al fianco dei medici della struttura di pneuomologia del SS. Annunziata ci saranno Infermiere Volontarie e Volontari del Soccorso (con qualifica di Infermieri e Soccorritori) del nostro comitato provinciale di Croce Rossa.

Questo momento di incontro tra Istituzioni, Associazioni di Pazienti, Medici e Cittadini sarà una vera e propria opportunità per rafforzare i rapporti di fiducia reciproci e per portare "in piazza" le attività diagnostiche e terapeutiche della specialità pneumologica, dando loro visibilità.

Tra le principali azioni di prevenzione promosse dalla Giornata Nazionale del Respiro troviamo labolizione del fumo e miglioramento della qualità dellaria outdoor e indoor (luoghi di vita quotidiana, come abitazioni, scuole, luoghi di lavoro, ecc.)

Cosè la SPIROMETRIA?

La spirometria è un esame semplice e indolore, assolutamente non invasivo e che consente al medico di diagnosticare patologie ostruttive come l'asma e la BPCO (broncopneumopatia cronica ostruttiva).

Viene eseguito con uno strumento detto appunto "spirometro", che consiste in un misuratore del flusso o del volume d'aria espirata dal paziente collegato ad un computer

Il paziente soffia attraverso un boccaglio monouso provvisto di filtro antibatterico.

IMPORTANTE:

Il paziente deve evitare, se possibile, di prendere farmaci antiasmatici, soprattutto broncodilatatori spray o per aerosol nelle 8-12 ore prima della prova.

NUMERI INQUIETANTI:

Le patologie respiratorie rappresentano uno dei più rilevanti problemi socio-sanitari oggi esistenti in Italia e nel mondo:

  • per il numero di persone che ne sono affette: In Italia le malattie respiratorie interessano circa il 10-15 per cento della popolazione del nostro paese. In particolare la BPCO colpisce 3 milioni di persone (600 milioni nel mondo)
  • per l'elevata mortalità: secondo i dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la BPCO è la quinta causa di morte tra tutte le patologie, con una prospettiva drammatica: fra poco più di dieci anni salirà al terzo posto. In Italia la malattia causa 18 mila decessi l'anno, pari al 47 per cento delle morti per malattie respiratorie. Ciò significa che ogni giorno nel nostro Paese muoiono a causa della BPCO fra le 50 e le 60 persone, vale a dire 2 o 3 all'ora.
  • per le conseguenze debilitanti che le patologie respiratorie comportano a carico dei pazienti e per gli elevati costi diretti ed indiretti che gravano sulla società: prendendo come esempio sempre la BPCO, la sua più grave e temuta complicanza è linsufficienza respiratoria, che richiede l'ossigenoterapia o la ventilazione assistita. Attualmente in Italia le persone in ossigenoterapia sono 62 mila, mentre le stime parlano di 20 mila persone in ventilazione meccanica assistita.

Inoltre "i problemi respiratori indotti da questa patologia, causano limiti significativi in molti campi della normale vita quotidiana. In funzione del livello di gravità, la mancanza di respiro può interferire con i più semplici gesti giornalieri, come vestirsi, lavarsi, parlare e può causare disturbi del sonno e indurre un progressivo stato di invalidità" (Mariadelaide Franchi)

In tutto il mondo è in continuo e costante aumento il numero di pazienti affetti da broncopneumopatia cronica ostruttiva,e a questo dato epidemiologico si accompagna il ritardo con il quale, molto spesso, viene diagnosticata questa malattia.

Ecco perché è importante eseguire l'esame della spirometria, considerando che Sabato 27 Ottobre sarà una prestazione completamente GRATUITA!

Eseguire questo test comune, semplice e perfettamente standardizzato, che valuta la nostra funzionalità polmonare, può "smascherare" o meglio, diagnosticare malattie restrittive o ostruttive delle vie aeree come la BPCO.

Sabato, 27 Ottobre ricordiamoci dello slogan in alto alla pagina:

RESPIRARE è VIVERE!! MISURA IL RESPIRO MIGLIORA LA VITA!

Partecipa anche tu alla 13 a Giornata Nazionale del Respiro... ...centinaia di operatori si occuperanno della tutela della TUA SALUTE RESPIRATORIA!

PATROCINI: http://www.lagiornatadelrespiro.it/patrocini.htm

SPONSOR: http://www.lagiornatadelrespiro.it/sponsor.htm

Centri Ospedalieri della REGIONE PUGLIA impegnati nelliniziativa:

  • Barletta
    Dr. Francesco Dadduzio
    AUSL BA/2 - U.O. di Pneumotisiologia
    Piazza Federico di Svevia, 5 70051 Barletta (BA)
  • Taranto
    Dr. Gennaro Viesti
    Viale Virgilio 20 74100 Taranto
    Orario: 8.30 13.00
    Spirometria e divulgazione in piazza
  • Marina Di Ginosa (TA)
    Dr. Vincenzo Mastrosimone
    Fondazione Europea Riabilitazione e Sport C.M.R.
    Via della Chiesa 4 74025 Marina di Ginosa (TA)
    Tel. 099 8279600
    Orari: 9.00-12.30

Fonti:

Data pubblicazione: 25/10/2007 (08:56)
Ultimo aggiornamento: 25/10/2007 (14:42)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Società
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Promuovi la tua azienda GRATIS su Japigia.com