La classifica Thompson-Reuters sulle università mondiali è inclemente: nessuna di quelle italiane è tra le prime duecento. Ma c'è sempre qualcuno che vede il bicchiere mezzo pieno...
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Classifica universitaria

Tags/parole chiave: universitàlecceuniversità del salentoclassifica thompson reutersclassifica mondiale

Gare... scolastiche!

universita

Ciao mamma... Sai, oggi ho fatto le gare di corsa a scuola e sono arrivato terzo”. Bravissimo, il ragazzo. Arrivare terzo alle gare scolastiche è un ottimo risultato... Peccato che, per compiacere la propria genitrice, omette di dire che... erano solo in tre a partecipare!

Eh, si... Ci accontentiamo di poco noi italiani. Ci basta un po` di sole, il nostro mare, l'azzurro del cielo e ci dimentichiamo di tutto.

Oggi una testata italiana titolava, a proposito delle università italiane: “Università, classifica migliori atenei del mondo: Italia fuori dalle prime duecento”. Un notizia che non lascia speranze: nessuno dei nostri blasonatissimi atenei è nei primi duecento posti. Bisogna sfogliare la classifica sino a dopo posizione 250 per trovare la prima università italiana: Milano-Bicocca. Davanti a lei tante università tra cui atenei Turchi, Russi, Cinesi ed i soliti blasonatissimi Inglesi, Americani, Tedeschi.

La nostra Milano-Bicocca può consolarsi di essere, però, davanti all'Università di Nanchino, in Cina o a quella di Campinos de Mato Grosso in Brasile; ma anche davanti alla connazionale Università di Trieste.

Poi ci sono quelli che si consolano ancora meglio: un giornale on-line titola, a caratteri cubitali, per la nostra Università del Salento: “Università tra le prime 350 al mondo. Balzo nella classifica della Thomson Reuters”. Insomma, ci accontentiamo: poteva andare peggio.

A voler essere pignoli, è andata diversamente: nel senso che il giornale on-line, fin troppo ottimista, omette di dire che la nostra università è proprio nell'ultima pagina, nelle posizioni tra 350 e 400. Quindi il titolo cubitale andrebbe corretto: siamo tra le prime 400 al mondo.

E quante erano che partecipavano, mamma?” “400, figlio mio”. Però veniamo prima delle università di Tasmania, di Valencia (Olé), di Varsavia e di quella del Wyoming, che sarà pure americana, ma è proprio all'ultimo posto.

Beati gli ultimi.


Documento scritto e/o curato da Franco
Data pubblicazione: 07/10/2013 (14:18)
Ultimo aggiornamento: 08/10/2013 (10:33)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Società
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Agriturismo Salento: il sito delle vacanze!