Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Fotografare i fantasmi

Tags/parole chiave: fantasmilucifotografiaGhosthunterSpiritsGhostsOrb

Come fotografare gli spiriti con la digitale...

Non ricordo più neanche che cosa stavo cercando! E così, per caso, ho aperto alcune pagine di siti d'oltreoceano che mostravano una bella galleria di immagini destinate ad immortalare le... anime dei defunti!

No, non sto scherzando: colui che ha realizzato i siti, sembra ci creda veramente. Secondo questi autori, utilizzando delle semplici fotocamere digitali, è possibile immortalare -si fa per dire, ovviamente- le anime di coloro che non sono più.

Si tratta si giochi di luce, di strani segni che, inesistenti -o, meglio, invisibili- durante la ripresa, diventano evidenti dopo che, con calma, si gusta la foto sul monitor del proprio computer.

Fantasmi e turismo

Gli americani, lo sappiamo, sono un popolo stravagante; addirittura, ci sono posti famosi perchè frequentati dai cacciatori di spiriti. Gettysburg, una cittadina nella Pennsylvania meridionale, a due passi dalla Virgina, sembra vivere proprio di questo, particolarissimo, turismo: secondo quanto riportato sul sito, sembra sia meta ambita di cacciatori di fantasmi provenienti da tutto il mondo!

Ci sono anche ragioni storiche: a Gettysburg ci fu una sanguinosissima battaglia e qui Abramo Lincoln pronunciò un memorabile discorso alla nazione in occasione dell'inaugurazione del... cimitero militare! Quindi, qui, gli spiriti sono di casa!

A conferma di queste affermazioni, gli autori del sito aggiungono una bella rassegna di fotografie che ritraggono nelle pose più varie, fantasmi, spiriti ed altre eteree esalazioni ectoplasmatiche.

Pertanto, se in America, per una battaglia, ci sono tanti fantasmi, immaginiamoci qui da noi, dove, per millenni, le popolazioni si sono accalcate le une sulle altre: Messapi, Greci, Romani, Bizantini, Normanni, Arabi, Turchi e, ancora, Spagnoli, Francesi, Piemontesi! Qui da noi sarà pieno zeppo di fantasmi ed ectoplasmi!

Andiamo a caccia!

Ecco, allora, che vi proponiamo una serie di foto, tutte rigorosamente salentine, dove un gran numero di spiriti fa bellissima mostra di sé.

I Globi di Luce

E' una delle manifestazioni ectoplasmatiche più fotografate: durante la ripresa la scena non presenta anomalie; al contrario, guardando la foto di vedono un gran numero di sfere luminose e trasparenti quasi pronte a scagliarsi sui malcapitati soggetti. Eccole fotografate nel centro storico di Felline, durante una sagra paesana. Il paese è abitato sin dalla preistoria e, quindi, ricchissimo di spiriti.

Deviazioni luminose

La presenza degli spiriti si manifesta, spesso, nelle fonti luminose presenti in una stanza. In questa foto siamo nella Cripta di San Biagio, a Ostuni (anche qui: una cripta e, quindi, tanti spiriti).

Dopo aver fotografato la grotta, sul cui fondo alcuni anonimi devoti avevano simulato un piccolo altare, la debole luce dei ceri votivi sembra salire sino al soffitto e, da qui, una bianca figura ci osserva!

Tu entri ed io esco!

Qui siamo sempre nella piccola chiesetta abbandonata di San Biagio, in una piccola stanza attigua alla grotta. La porta è chiusa da una cancellata ma questo non basta a trattenere uno spirito che, al mio arrivo, fugge lasciando una traccia del suo passaggio per l'obiettivo della mia Canon che non perdona!

Probabilmente era sul soffitto della grotta ed è stato come risucchiato dall'ambiente esterno. Non riesco ad immaginare di averlo... spaventato!

Ma siamo al sicuro in casa nostra?

Ma i fantasmi non affollano solo cripte, grotte e sagre di paese; abbiamo fatto delle riprese anche in casa, di fronte a due vecchie cartoline comprate ad un mercatino e spedite da persone che, ormai, non ci sono più (e, pertanto, ormai fantasmi).

Ecco che, dopo la ripresa, la luce dell'accendino viene deviata in maniera impressionante mentre un etereo bagliore avvolge la mano di colui che, ignaro, lo sorregge! Ripetiamo la domanda: siamo sicuri che a casa nostra non ci siano dei fantasmi?

Possiamo anche gridarlo: non c'è bisogno di andare in America!

Altro che America: per vivere il brivido, assaporare l'avventura dei veri Ghost Hunter bisogna venire qui, nel Salento, in Italia! Vi aspettiamo... insieme ai nostri fantasmi.

Data pubblicazione: 09/10/2007 (19:21)
Ultimo aggiornamento: 08/07/2008 (20:13)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri (9 follow-up).

Società
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Personaggi salentini su japigia.com