Tra poco nuove elezioni, dopo il fallimento della precedente amministrazione, conclusasi prima della fine naturale del mandato per discordie nella stessa maggioranza di governo...
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Elezioni: di chi fidarsi?

Tags/parole chiave: elezioni 2012candidati.elezioni amministrativecomuneamministrazione comunalecasarano

Quanta fiducia abbiamo nel prossimo?

Ma, soprattutto, quanta ne rimane per i politici?

Sono domande che possono sembrare retoriche ma profondamente legittime alla luce dei recenti accadimenti di politica.

folla

Ci sono di nuovo le elezioni amministrative nel paese del centurione Cesare, dopo il fallimento della precedente amministrazione. Ben sei candidati sindaci e 400 candidati consiglieri. In pratica quasi ogni famiglia del paese è rappresentata da un candidato. Bastano poche decine di voti per avere un seggio al consiglio comunale.

Io non ci trovo nulla di interessante a fare il “l’amministratore della Cosa Pubblica”: ma ci deve essere qualcosa che mi sfugge, vista la lotta tra coloro che -ad ogni costo- vogliono essere eletti.

Dovrebbe essere quasi una “missione” per i propri elettori quella che gli eletti si accingono a compiere. Ma... non sempre è così! A livello nazionale sono, infatti, ingiustificabili ed ingiustificati, i cambi di casacca compiuti da politici di pochi scrupoli. Tuttavia, a ben vedere, anche a livello locale gli esponenti non mancano.

Ed il dubbio resta: per chi votare?

Per quello che ha un conoscente attivo nella raccolta dei rifiuti? O per quello che vorrebbe piantare sul territorio comunale non una, ma ben cinque centrali biomasse, tra cui una in un terreno di proprietà? O per quello che ha l’unico scopo politico di posare il proprio “di dietro” su una poltrona di potere anche a costo di cambiare ancora una volta casacca ed alleati?

Ah, bellissima, poi, l’argomentazione mossa da un tipo “interessato” a questo cambio di casacca: “se non avessimo fatto quanto abbiamo fatto le cose sarebbero andate peggio...”. Ma per favore: da quando l’opposizione si fa stando al governo? Sarà -probabilmente- una forma di “Democrazia Creativa” che io non riesco a capire e giustificare.

Eh si, in politica accadono cose incredibili. E la “Vox Populi” è il miglior sistema di informazione di massa: le notizie possono arrivare distorte, falsate. Tuttavia, in una nazione dove la realtà dei fatti degli ultimi anni ha superato la fantasia della fiction (ricordate Cetto Laqualunque?) spesso “Vox Populi” è -addirittura- poco informata anche se, personalmente, spero si tratti solo di stupidaggini malignamente diffuse in un periodo importante per la vita cittadina.

Ed il dubbio resta: per chi votare?


Documento scritto e/o curato da Beatrice
Data pubblicazione: 24/04/2012 (13:53)
Ultimo aggiornamento: 24/04/2012 (15:15)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Società
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Cerca un luogo del Salento su japigia.com