Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Documenti per mese

Risultato della ricerca

1) Cara vecchia Lira!

Scritto il 10/02/2014 (14:43), pubblicato in Economia e fisco.

Il manifesto della cara estinta

cara estinta

E chi l'avrebbe mai detto! A chi mai sarebbe venuto in mente che, a poco più di dieci anni di distanza dall'introduzione “degli euri” qualcuno avrebbe rimpianto la povera, debole, vecchia, Lira!

Ma è proprio così... Sentite un po` qua...

Continua...

2) Il ritorno della lira ?!?

Scritto il 24/12/2011 (14:21), pubblicato in Economia e fisco.

Qualcuno si prepara a transare in lire...

il ritorno della lira

Appena finito di pubblicare il documento degli auguri, mi stavo concentrando sul girovagare in rete senza una meta precisa, alla ricerca di questa o quella notizia più o meno interessante quando mi imbatto in questo breve trafiletto: “secondo il Wall Street Journal, due grosse banche estere avrebbero richiesto a Swift alcune informazioni e le tecnologie necessarie per tornare alle transazioni in alcune valute europee ante euro, in particolare dracma, escudo e lira”.

Vediamo di capire chi sono i soggetti della notizia: Wall Street Journal è uno dei più importanti giornali economici americani, recentemente acquisito dal magnate di Sky; Swift è un circuito internazionale per le transazioni su estero. La notizia, pur fuori dai comuni radiogiornali e telegiornali è ripresa da importanti organi di informazione e blog. Quindi sembrerebbe più di un banale gossip.

Continua...

3) Altro che Italia.it!!!

Scritto il 28/09/2007 (20:16), pubblicato in Internet.

Oggi, 27 Settembre 2007...

cartina gran bretagnaL'agenzia giornalistica ANSA batte la seguente notizia: LONDRA, 27 SET - Foto di 315.000 edifici e monumenti online per apprezzare le bellezze dell'Inghilterra: sono sul nuovo sito dell'English Hermitage. L'ente nazionale che tutela il patrimonio storico-culturale della nazione. Si va dalla Torre di Londra alle iconiche cabine rosse del telefono. Le immagini sono state scattate da 2.200 volontari che nell'arco di sette anni hanno percorso l'Inghilterra in lungo e in largo. Il progetto e' costato 7,4 milioni di sterline, quasi 11 milioni di Euro.

In parole molto, molto povere si tratta della versione inglese di... Italia.it. Tuttavia, mancano le spese milionarie, il sito è pratico, leggero e di facile usabilità. Non ci sono fronzoli, flash ed altre inutili trovate ma tutto è alla portata di tutti. A proposito, avete provato a navigare i due siti con links, il browser testuale disponibile sulla console di Linux? No? Beh, fatelo...

Continua...

4) Bambole non c'e' una Lira

Scritto il 05/07/2007 (21:41), pubblicato in Economia e fisco.

C'era una volta la Lira

In quel tanto lontano sabato del 16 aprile del 1977 la RAI metteva in onda uno spettacolo di varietà con un titolo tanto semplice, leggero, che nessuno poteva immaginare che, da li a 25 anni scarsi, sarebbe diventato una realtà. Per tutti. Oggi non c'è più nemmeno una lira: ci sono gli Euro e non è la stessa cosa.

Mi sembra di sognare quando ricordo gli anni della benzina a 100 lire e le code, lunghissime, di quell'estate del '73 quando arrivò a 300. Ricordo anche le mille lire al litro dell'Italia dei mondiali del 1982. Oggi sembra quasi lo stesso prezzo, ma non è la stessa cosa: si tratta di millesimi di Euro!
una manciata di monetine

Continua...

5) Exit strategy

Scritto il 07/04/2012 (12:05), pubblicato in Economia e fisco.

  Exit strategy

exit strategy: uscire da cosa

Sono due parole inglesi che stanno un po' facendo parlare di sé in queste giornate che precedono la Pasqua. In Inglese, indicano una strategia per uscir fuori da qualcosa, da una qualche situazione. The easy way out, potremmo anche dire, la via più facile per uscire.

Uscire: ma da cosa?

L'exit strategy di cui si parla è l'uscita dall'Euro. Si, avete letto bene: qualcuno sta già parlando di trovare una soluzione per abbandonare la moneta unica, far marcia indietro da alcuni accordi internazionali e ritornare a 10 anni fa.

Continua...

I più letti! novità
firefox: riprendiamoci il web
Feed RSS novità

I feed RSS consentono di ricevere sul proprio computer gli ultimi aggiornamenti del blog.

Per accedervi è necessario utilizzare un aggregatore RSS; si può scegliere tra i client RSS (Mozilla Thunderbird, ad esempio) o tra i servizi disponibili sul Web come Google Reader, Feed Reader, Feedster.

In generale, basta inserire l'indirizzo dei Feed RSS nel proprio programma o servizio web sottoscritto (l'aggregatore)

Feed RSS del Blog
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Cerca un luogo del Salento su japigia.com