Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Documenti per mese

Risultato della ricerca

1) Funghi e applicazioni

Scritto il 23/10/2012 (19:36), pubblicato in Ambiente.

Funghi e salute

funghi 10 regole per mangiarli in sicurezzaAutunno periodo di funghi, basta fare una camminata nei boschi e il loro profumo si respira nell'aria.

Stando lì per terra, belli e invitanti, viene naturale raccoglierli e pensare di preparare un bel piattino succulento; purtroppo bisogna stare ben attenti, non tutti i funghi sono commestibili e alcuni potrebbero essere addirittura letali.

Continua...

2) Vota l'ospedale!

Scritto il 04/03/2014 (13:18), pubblicato in Società.

Dai un voto all'ospedale

vota ospedale

Internet è una fonte d'informazione straordinaria: permette di apprendere, di condividere notizie, filmati musica, di cercare la struttura ricettiva per le vacanze o il ristorante per trascorrere una bella serata. Inoltre ci sono alcuni siti come "tripadvisor" che permettono di lasciare una recensione utile, buona o cattiva che sia, a chi è alla ricerca di trasparenza in rete.

Per motivi di trasparenza, da qualche giorno è on line un nuovo sito internet curato dal ministero della salute www.dovesalute.gov.it dedicato a chi cerca informazioni sulla sanità.

Continua...

3) Cosmetici e salute

Scritto il 16/01/2013 (14:40), pubblicato in Società.

La salute prima di tutto

mercurio e cosmetici

L'associazione per la tutela dei diritti dei consumatori lancia un allarme.

In un comunicato stampa avvisa i consumatori che, in vendita, esistono prodotti cosmetici utilizzati per lo sbiancamento della pelle, per trattamenti anti età e per rimuovere macchie e acne giovanile che contengono, tra gli ingredienti, mercurio.

Continua...

4) La salute? Non ha prezzo!

Scritto il 17/05/2010 (10:44), pubblicato in Ambiente.

CENTRALE A BIOMASSE A CASARANO, BISOGNA DIRE "NO" PER DIFENDERE LA NOSTRA SALUTE.

no centrale biomasse

Il progetto della costruzione a Casarano di una centrale per la produzione di energia elettrica da 25 MW, (denominata Heliantos 2), alimentata ad olio di girasole (biomassa), presentato dalla Società ITALGEST Energia, non risponde a nessuna esigenza della comunità, ma soltanto ad un interesse privato. Non servirà a dare occupazione, perché bastano sette-otto persone a far funzionare l'impianto, né se ne sente il bisogno dal punto di vista energetico, perché in Puglia si produce molta più energia di quella che serve (il 70% viene esportata).

Né tantomeno si tratta di energia pulita, perché l'impianto, per funzionare, ha bisogno di bruciare 5000 litri di olio all'ora. In aria, quindi, continuamente verranno riversate molte sostanze tossiche, frutto della combustione: nanoparticelle, CO2, particolato, idrocarburi policiclici aromatici, biossido d'azoto, formaldeide, acroleina, ecc. Si respirerà ogni giorno aria sporca. Non c'è filtro che tenga per questo, a smentita delle interessate rassicurazioni da parte di chi ha progettato l'impianto.

Continua...

I più letti! novità
usate firefox: il migliore
firefox: riprendiamoci il web
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Invia una cartolina virtuale da Japigia.com