Una proposta shock: trasformare il Salento nella mecca dei golfisti, con campi da golf a go-go in barba alla secolare scarsezza d'acqua del nostro territorio. La desertificazione si può anticipare: sono sufficienti valide scelte politiche.
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Golf e Salento

Tags/parole chiave: campi da golfsalentoturismoacquacarsismosiccità

Campi da golf per rinascere

salento e golf

Il golf è uno sport del nord Europa. L'erbetta, il verde, le dolci colline dei grandi campi da golf riportano alla mente la piovosa campagna inglese. Del resto se il pratino si chiama “prato inglese” un motivo ci deve pur essere.

Erba e verde significano acqua, tanta acqua. Cosa certamente abbondante nel Salento, circondato dal mare...

Ma l'acqua salata non aiuta a tenere in vita un pratino inglese. Lo sanno anche i bambini. Eppoi, da sempre, il Salento fa parte della “siticulosa” Puglia. E se si chiama “siticulosa”, anche per questo, un motivo c'è: piove poco e l'acqua si perde nella natura calcarea del sottosuolo.

In pratica finisce subito a mare.

E che cosa leggo oggi in Internet? Una notizia incredibile: “Per galleggiare nelle sabbie mobili della stagione economica in corso, il Salento potrebbe darsi al golf.” E, ancora: “Ogni nuovo campo da golf creerebbe in media 100 posti di lavoro.” (qui la notizia)

Domanda: e quanti campi da golf si vorrebbero creare per aumentare l'occupazione? Dieci? Cento? Mille? E l'acqua? Come la mettiamo con la cronica scarsezza di acqua della nostra regione?

È risaputo che i campi da golf hanno un pesante impatto ambientale, un dettaglio della situazione lo troviamo qui; nel mondo sono sempre di più le associazioni che si schierano contro la diffusione forzosa di questo tipo di sport.

Ma veniamo a noi. Recentemente abbiamo avuto modo di scrivere circa la situazione critica della campagna di Gallipoli, dove molti residenti sono senz'acqua grazie ad insane decisioni prese dalla politica.

La politica... Sembra quasi che i nostri politici facciano a gara per fare le scelte peggiori per il loro territorio: prima i pannelli fotovoltaici di proprietà di multinazionali del nord nei campi agricoli presi in affitto (vedremo cosa succederà con lo smaltimento dei pannelli, tra vent'anni... Chissà perché mi viene alla mente l'amianto), poi gli sversamenti dei depuratori che non funzionano ed ora i campi da golf assetati d'acqua.

Anche se l'Italia è ultima in Europa, credo possa andar fiera in un solo campo: quello della peggiore amministrazione possibile. Se, poi, ci fosse un premio Nobel per i politici peggiori, credo che avremmo parecchie nomination importanti.

Letture collegate sul nostro Circuito

Altro su Blog di Japigia.com:

Pozzi abusivi e sanatorie: In pericolo le riserve d'acqua del Salento.

Salento e Salute: Le decisioni politiche che impattano sulla nostra salute.


Documento scritto e/o curato da Franco
Data pubblicazione: 15/02/2013 (18:03)
Ultimo aggiornamento: 22/11/2017 (10:57)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Ambiente
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
ArteSalento: il Portale per gli Artisti