I sacchetti di plastica non degradabili, le classiche buste della spesa o shopper -per dirla all'inglese-, non saranno più in circolazione. Proprio così; avete letto bene: dal 1 gennaio 2011 non le vedremo più!
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Addio sacchetti

Tags/parole chiave: sacchettispesabusteplasticabiodegradabile

Buste addio

le veline sull'albero

Nuova proroga: i sacchetti di plastica non saranno più in circolazione dal 1 gennaio 2012, questo per permettere ai negozianti di consumare le scorte.

Dal primo gennaio 2011 diremo addio ai sacchetti di plastica.

Tengo all'ambiente e sono ormai alcuni anni che, per la mia spesa, rinuncio al sacchetto di plastica messo a disposizione (a pagamento: ogni sacchetto dai 4 ai 10 centesimi!) dai supermercati; oggi leggo con piacere che i sacchetti di plastica non degradabili, le classiche buste della spesa o shopper -per dirla all'inglese-, non saranno più in circolazione. Proprio così; avete letto bene: dal 1 gennaio 2011 non le vedremo più!

Basta con queste indistruttibili veline che ritrovi un po' dappertutto, trasportate dal vento o disperse nei luoghi più disparati come segno evidente dell'(in)civiltà umana: la scomparsa degli shopper è spiegata nel decreto Milleproroghe che verrà approvato nei prossimi giorni.

Alcuni vedono questo decreto come un problema: ci si chiede che fine faranno le buste già realizzate e se potranno essere utilizzate.

Ma da un po' di tempo si vedono in giro le bustine biodegradabili realizzate con il mais, biodegradabili al 100% ma snobbate dalla maggior parte degli esercenti in quando più costose, delicate e deboli rispetto a quelle realizzate con  la volgare -ed indistruttibile- plastica; stessa sorte per quelle in carta (che ho visto, sinora, solo nei film americani), se troppo sottili si strappano.

borse della spesa

Ma la vera soluzione resta il borsone (la classica sporta) riutilizzabile all'infinito e realizzata in stoffa o in materiale plastico resistente da portare con sé ogni volta che si va a fare la spesa; è la soluzione che ho adottato da anni: due robusti scatoli di cartone rivestiti di una tela cerata resistente che conservo in macchina ben chiusi e che apro per scaricare il carrello della spesa.


Documento scritto e/o curato da Beatrice
Data pubblicazione: 20/12/2010 (13:22)
Ultimo aggiornamento: 22/12/2010 (13:25)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Ambiente
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
CopiaSalento: il FotoBook di Japigia