Negli Stati Uniti la FDA (Food and Drug Administration) ha pubblicato i dati preoccupanti sui livelli di arsenico presente nel riso e nei prodotti derivati.
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Riso e arsenico

Tags/parole chiave: risoarsenicofda

Arsenico nel riso? Questo è il problema!

riso e arsenico

Negli Stati Uniti la FDA (Food and Drug Administration) ha pubblicato i dati preliminari sui livelli di arsenico presente nel riso e nei prodotti derivati.

I dati raccolti si basano sul controllo di 200 su 1200 campioni di riso e prodotti presenti sugli scaffali del mercato statunitense.

Una volta che le analisi saranno completate e i dati tutti analizzati la FDA determinerà se rilasciare o meno ulteriori raccomandazioni ai consumatori per la presenza di arsenico riscontrata oltre i limiti nei prodotti.

In una dichiarazione il commissario della FDA Margaret A. Hamburg, M.D. ha detto "Siamo consapevoli che i consumatori sono preoccupati per la presenza dell'arsenico, ed è per questo motivo che la FDA ha dato priorità analizzando i livelli di arsenico nel riso. La FDA si impegnerà a scoprire fino a che punto, sostanze come l'arsenico, siano presenti nei prodotti alimentari che giornalmente si consumano, quali sono rischi se ingeriti e se tali rischi possono essere ridotti al minimo”. Inoltre invita i consumatori a variare l'alimentazione e scegliere anche altri cereali.

L'arsenico si divide in due tipi, organico e inorganico, l'arsenico inorganico viene ben assorbito dall'apparato gastrointestinale e a livello polmonare generalmente oltre il 50% della dose assunta, può passare la placenta e determinare un danno fetale, inoltre è considerato cancerogeno per: polmoni, cute, reni e fegato, soprattutto nell'intossicazione cronica (wikipedia).

I dati analizzati dalla FDA mostrano esattamente la quantità di arsenico inorganico presente nei campioni di riso di vario tipo e marche e la quantità si aggira tra 3,5-6,7 microgrammi per porzione (la porzione varia in base al tipo di prodotto analizzato).

Purtroppo il riso viene utilizzato in molti alimenti e coltivato in diverse zone del pianeta, per questo motivo saranno necessarie ulteriori analisi in modo da determinare e valutare correttamente i risultati.

Una sintesi dei primi 200 risultati di esempio può essere trovato alla www.fda.gov


Documento scritto e/o curato da Beatrice
Data pubblicazione: 21/09/2012 (19:58)
Ultimo aggiornamento: 22/11/2017 (15:48)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Ambiente
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Agriturismo Salento: il sito delle vacanze!