Come formattare una schedina di memoria in Linux per passare dal filesystem FAT32 a quello nativo del Pinguino che permette di gestire al meglio i nostri file.
Argomenti novità

Formattare SD in Linux

Tags/parole chiave: formattaremkfssecure digitalfat32filesystem

Formattare una scheda Secure Digital

schede sd

Le piccole schede SD (Secure Digital) sono ormai diffusissime, poco costose ed anche di grande capacitÓ. Sono compatibili praticamente con tutti i device in commercio, grazie anche al loro filesystem preconfigurato: il FAT dei sistemi MS DOS. A seconda delle dimensioni della scheda di memoria, si avrÓ un FAT16 o un FAT32; purtroppo, nel migliore dei casi, le dimensioni massime di un file non potranno superare i 4,3 Gb.

Usandole in Linux le SD hanno anche un altro grande limite: non supportano i link ai file, i permessi e la proprietÓ dei file, rendendole -di fatto- piuttosto inutili per il sistema del pinguino.

Tuttavia, possiamo formattarle come meglio vogliamo per usarle come parti integranti del nostro sistema. Ecco come fare.

Comandi utili per la formattazione

1) Inserire la card nel lettore; all'eventuale avviso di KDE rispondere con "non fare nulla";

2) Accedere alla Shell di amministrazione (root) con Konsole;

3) Digitare il comando di formattazione (sarÓ creato un filesystem di tipo EXT2):

# mkfs.ext2 /dev/sdc1

4) Montare la scheda su un muntpoint qualsiasi:

# mount /dev/sdc1 /mnt/hd/

5) Creare sulla partizione montata in /mnt/hd/ una cartella da assegnare all'utente con cui si usa il PC di solito:

# mkdir backup
# chown user.nobody backup

Usare la cartella creata per archiviare i propri dati; Ŕ possibile modificare il file /etc/fstab per montarla automaticamente all'avvio del sistema.

Riformattare la SD da EXT2 a FAT32

1) Inserire la card nel lettore; all'eventuale avviso di KDE rispondere con non fare nulla;

2) Accedere alla Shell di amministrazione (root) con Konsole;

3) Digitare il comando di formattazione:

# mkdosfs -F 32 /dev/sdc1

dove il parametro -F specifica il tipo di FAT da usare; 32 sta per FAT32; se non specificato, il sceglierÓ automaticamente FAT12 o 16 e, comunque, il parametro 32 Ŕ necessario che sia indicato esplicitamente.


Documento scritto e/o curato da Franco
Data pubblicazione: 31/12/2010 (18:41)
Ultimo aggiornamento: 31/12/2010 (18:47)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Linux
Il menu del Post:
usate firefox: il migliore
I pi¨ letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***