Vogliono bloccare la rete limitando -di fatto- la libertà d'informazione; per farlo, questa volta, hanno escogitato la tutela del diritto d'autore: ossia vietare il copia incolla tanto amato da alcuni ma altrettanto odiato da altri con lo scopo di limitare il tam-tam mediatico di notizie che ad alcuni potrebbero risultare scomode, molto scomode.
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Quali poteri all'AGCOM?

Tags/parole chiave: agcominternetsitidiritto d'autore

Ed eccoci di nuovo!

Dopo mesi di silenzio mediatico, le cui prime proteste sono iniziate nel mese di febbraio, ecco che i “potenti” ritentano a voler bloccare la rete limitando -di fatto- la libertà d'informazione; per farlo, questa volta, hanno escogitato la tutela del diritto d'autore: ossia vietare il copia incolla tanto amato da alcuni ma altrettanto odiato da altri con lo scopo di limitare il tam-tam mediatico di notizie che ad “alcuni” potrebbero risultare scomode, molto scomode.

Inizia così, però, anche il tam-tam in difesa della Rete con l'appello indirizzato al Parlamento Italiano di associazioni come Agorà Digitale, Altroconsumo, Assonet, Assoprovider, Adiconsum, studi legali e cittadini che utilizzano Internet affinché venga bloccato il provvedimento che il prossimo 6 luglio potrebbe dare ampi poteri all'Agcom (autorità per le garanzie delle comunicazioni) che, se il provvedimento verrà approvato, potrà decidere se bloccare o oscurare un sito (ovunque si trovi: in Italia o all'estero...) o -semplicemente- filtrare alcuni contenuti “scomodi”, con la sola scusa della condivisione di un solo elemento audiovisivo protetto dal diritto d'autore (ne basta appena uno, come -ad esempio- una semplice gif animata!).

Quindi, in base a questo provvedimento, Agcom sarà autorizzata, qualora il titolare del diritto d'autore si accorge che un sito internet utilizza il suo materiale indipendentemente se il sito abbia o meno scopo di lucro.

Per questo motivo sono tantissimi i Blog in pericolo, soprattutto quelli che, con link a video o canzoni ripubblicate senza permesso del legittimo detentore dei diritti. Questi, infatti, può in qualsiasi momento fare richiesta all'ente preposto al controllo (AGCOM, appunto) e se riscontrato quanto segnalato è sufficiente una richiesta al provider dei servizi Internet che rendono raggiungibile il sito affinché questo venga oscurato, ossia reso non più raggiungibile dai navigatori!

Oggi, a decidere se un sito debba essere oscurato o meno è l'autorità giudiziaria: solo un giudice, infatti, può stabilire se un sito contravviene alla legge e, quindi, debba essere oscurato in quanto lesivo dei diritti di qualcun altro, qualsiasi essi siano. Se questo provvedimento verrà approvato, un sito Internet potrà essere reso irraggiungibile senza passare per le vie legali, addirittura all'insaputa del proprietario del sito o del blog, indipendentemente da dove il server è ubicato, in quanto se la pubblicazione è residente su un server straniero viene bloccato l'IP, come già viene fatto per i siti giochi, lotterie e scommesse.

Ora, con la tecnologia attuale, un singolo IP può mettere in rete centinaia di siti Internet. E` interessante chiedersi quanti siti diverranno irraggiungibili se uno solo di questi commette il peccato veniale di ripubblicare un semplice link che, per qualcuno, potrebbe ravvisare un enorme danno alle casse di una casa discografica. E quale danno alla comunità potrebbe portare un simile provvedimento?


Documento scritto e/o curato da Beatrice
Data pubblicazione: 27/06/2011 (20:31)
Ultimo aggiornamento: 03/07/2011 (10:22)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Internet
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Cerca un luogo del Salento su japigia.com