L'isola più informatica dei Caraibi italiani in fiamme; è di questa notte la NOTIZIA CHE LA PIÙ GRANDE WEBFARM ITALIANA, sede di oltre 1.600.000 siti internet è bloccata per un principio d'incendio nella sala adibita agli UPS, ossia la sala dove sono collocati i gruppi di continuità che stabilizzano e sorreggono elettricamente la struttura informatica in caso di blackout elettrico.
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Vacanza forzata

Tags/parole chiave: arubaincendiosala serverwebfarm

Principio d'incendio nella WebFarm più grande d'Italia

fuoco

L'isola più informatica dei Caraibi “italiani” in fiamme; è di questa notte la NOTIZIA CHE LA PIÙ GRANDE WEBFARM ITALIANA, sede di oltre 1.600.000 siti internet è bloccata per un principio d'incendio nella sala adibita agli UPS, ossia la sala dove sono collocati i gruppi di continuità che stabilizzano e sorreggono elettricamente la struttura informatica in caso di blackout elettrico.

Il problema ai gruppi di continuità è avvenuto alle 4.35 di stamani, 29 Aprile; nessun danno -stando alle comunicazioni giunte- sembra sia stato registrato nelle sale dove sono collocati i server e, si spera, nessuna perdita di dati se non qualche ritardo nella consegna delle e-mail (il servizio prevede che si tenti di consegnare un messaggio sino a quattro giorni dopo la sua spedizione).

L'Azienda rende noto che i server sono stati spenti per misura precauzionale; come c'era d'aspettarsi, l'intervento dell'azienda per il ripristino del servizio è stato immediato e per tenere aggiornati i clienti è stato aperto anche un canale su twitter Arubait.

Alle 12.30 erano state ripristinate due sale server su tre mentre erano ancora in corso le sistemazioni sui gruppi di continuità. Da ciò si desume che i server sono collegati direttamente alla rete elettrica nazionale: in questa situazione un qualsiasi problema sul gestore elettrico può causare un nuovo fermo dei servizi.

Alle 15.00 ache alcuni server della terza sala hanno cominciato a funzionare.


Documento scritto e/o curato da Beatrice
Data pubblicazione: 29/04/2011 (15:28)
Ultimo aggiornamento: 29/04/2011 (15:44)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Internet
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Le Aziende Salentine su Japigia.com!