Oltre il danno la beffa, la strage che ha colpito Parigi ora colpisce anche la rete Internet mondiale, Charlie Hebdo diventa un trojan.
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Je suis Charlie

Tags/parole chiave: viruscharliehackermalewaretrojan

Charlie Hebdo diventa un trojan

je suis charlie

Oltre il danno la beffa, la strage che ha colpito Parigi ora colpisce anche la rete Internet mondiale, Charlie Hebdo diventa un trojan.

A dare comunicazione del nuovo maleware è la società di sicurezza Blue Coat che avvisa gli utenti a fare molta attenzione ai messaggi email.

Il messaggio email infetto ha in allegato una foto di un bambino che ha un braccialetto con su scritto la frase -ormai divenuta virale- Je suis Charlie Hebdo.

Inoltre, la società di sicurezza, avvisa che bisogna stare attenti anche ad eventuali link che si trovano sui motori di ricerca; infatti il nuovo virus si propaga anche andando a visitare alcune pagine web dedicate alla tragedia.

La caratteristica del nuovo virus è di dare all'hacker truffaldino l'accesso con il controllo totale sul computer del malcapitato. 


Documento scritto e/o curato da Beatrice
Data pubblicazione: 18/01/2015 (10:23)
Ultimo aggiornamento: 18/01/2015 (10:23)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Sicurezza informatica
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Personaggi salentini su japigia.com