CBT-Locker il trojan che si installa sul computer rendendo illegibili i files e che chiede il riscatto.
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

CBT-Locker

Tags/parole chiave: virustrojansoldi

Il virus che chiede soldi!

riscatto

Da alcuni giorni si sente parlare di un virus che, una volta installato sul PC, chiede “SOLDI”; sembrerebbe quasi il comportamento del nostro fisco... Tuttavia, questa volta non è il nostro governo ma un virus che si chiama CBT-Locker detto anche “ransomware”

Questo particolare virus è noto da oltre un anno e si diffonde, come gli altri, mediante messaggi e-mail che fanno riferimento ad un acquisto on line, ad un bonifico a nostro favore, email inviate da istituzioni come l'Agenzia delle Entrate, Equitalia, Poste Italiane etc etc. La trappola "virale" scatta nel momento in cui l'utente clicca il link proposto o accede all'allegato: a quel punto, il trojan si installa sul computer e rende illegibili i files, perchè criptati dal trojan stesso. Il virus non risparmia neanche cellulari e tablet, in particolare quelli con sistema Android.

Appena un file codificato viene richiamato dall'utente, appare subito una finestra in cui si chiede il riscatto pari a 500 euro, con tanto di scadenza (di 96 ore) per effettuare il pagamento.

Il rischio peggiore in cui si va incontro, in particolare aziende e Enti, è il furto dei dati personali e molti utenti, in particolare aziende, purtroppo preferisco pagare il riscatto per evitare lungaggini burocratiche e la paralisi delle proprie attività.

Come difendersi: ovviamente, evitare di pagare; inoltre è sempre buona norma (anche se gli utenti la ignorano: la loro "curiosità" va ben oltre la ragionevolezza) non cliccare link di email sospette, avere un antivirus sempre aggiornato, fare il backup dei propri dati, in particolare dei messaggi e-mail, delle foto e dei documenti importanti su altri supporti dvd o dischi esterni.


Documento scritto e/o curato da Beatrice
Data pubblicazione: 05/02/2015 (11:58)
Ultimo aggiornamento: 05/02/2015 (12:04)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Sicurezza informatica
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
ArteSalento: il Portale per gli Artisti