L'Associazione Pro Loco del Salento, la nostra associazione, è stata premiata in Campidoglio, a Roma, in occasione del primo Premio Dolmen, organizzato dall'Associazione Salento Nostro.
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Premio Dolmen a Roma

Tags/parole chiave: pro loco salentopremio dolmenromagiuseppe botrugnobeatrice arcanoantonio russo

Dimenticati, per anni...

premio dolmen

Per molti, lunghi anni, i luoghi più lontani del Meridione d'Italia hanno vissuto in un dimenticatoio collettivo. Tra questi luoghi era il Salento.

Nessuno ne parlava; nessuno lo conosceva o sapeva, esattamente, dove fosse. Il Salento ed i salentini vivevano dimenticati dai più, dai media, dalla televisione, quasi che fossero fuori dai confini nazionali.

Per fortuna questa situazione, negli ultimi anni, è radicalmente cambiata. Ce ne accorgiamo -ad esempio- nelle previsioni del tempo, dove il Salento viene citato dai principali canali d'informazione a livello nazionale: i grandi network non tralasciano quasi mai di informare come va il tempo in questo piccolo angolo d'Italia. Un bel salto di notorietà, certamente. Ma cosa c'è dietro?

Dietro tutto questo c'è il lavoro di tanti uomini e donne che hanno creduto nella propria Terra e nel fatto che potesse essere un punto di riferimento nel panorama nazionale ed in quello turistico.

premio dolmen

Persone come Giuseppe Botrugno, presidente dell'associazione Pro Loco del Salento o Beatrice Arcano, segretaria della stessa associazione che hanno cercato di far conoscere il Salento con i mezzi che Internet ha messo loro a disposizione. O persone come Antonio Russo che, originario di Scorrano, trascorre gran parte del tempo lontano dal Salento per quel lavoro che non ha potuto avere qui. Ma, nonostante ciò, non ha dimenticato la sua Terra ed ha creato, insieme ad altri, un'associazione di salentini che a Roma facesse tutto quanto è possibile per creare un immaginario tratto d'unione tra la capitale ed il Salento.

Il Premio Dolmen

premio dolmen

Con tutto questo in mente si è svolta il 22 dicembre 2009 la manifestazione del primo Premio Dolmen che ha visto premiati molti salentini che, con il loro lavoro di promozione e diffusione hanno permesso di far conoscere ancora di più il Salento. La cerimonia si è svolta nella sala del Carroccio del Campidoglio, alla presenza di giornalisti ed alte cariche politiche.

A presiedere la commissione per l’assegnazione del prestigioso riconoscimento è stato chiamato il giornalista Antonio Conte , Presidente della Federazione Europea della Stampa Turistica, nonché del Comitato mondiale di coordinamento dei Festivals del Film Turistico.

premio dolmen

Nel corso del convegno capitolino, tra i  premiati presenti in sala: l’On.le Rocco Buttiglione, il regista Enzo Pascal  Pezzuto; Vincenzo Santoro, autore di libri sulla cultura e le tradizioni musicali salentine; l’editore Paolo Pagliaro, del Gruppo Mixer Media Management; la cantautrice Dolcenera; Claudio Sammarco, Presidente Regionale Puglia dell’Accademia Internazionale Enogastronomi Sommelier; Antonio Stampete, Vice Presidente Commissione Consiliare Turismo del Comune di Roma; il Dott. Antonio Conte, Presidente della Federazione Europea della Stampa Turistica; ovviamente i nostri Giuseppe Botrugno e Beatrice Arcano dell'Associazione  Pro Loco del Salento. Ha presentato la giornalista Antonella D’Onofrio.

premio dolmen

Riconoscimenti sono stati anche assegnati a: On.le Gianni Alemanno, sindaco di Roma; On.le Rosario Giorgio Costa; Dott. Luciano Marinosci; Cav. Luciano Fortunato Sciandra; Tito Schipa Junior; On.le Alfredo Mantovano, Sottosegretario del Ministero degli Interni; Donatella Bianchi, conduttrice del programma Linea Blu su Rai Uno; Simona Manca Vice Presidente e Assessore alla Cultura della Provincia di Lecce.

L'Allestimento  della sala è stato curato da Valentina Mongoli, con sculture create nella tipica cartapesta leccese. Nel corso della serata è stato proiettato il documentario sceneggiato Vino Amaro scritto e diretto da Enzo Pascal Pezzuto, tratto da un articolo di

Data pubblicazione: 25/12/2009 (18:25)
Ultimo aggiornamento: 22/11/2017 (16:32)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Eventi
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
I nostri piccoli amici!