Ogni tanto sarebbe meglio staccare la spina e guardare uno spot migliore, quello offerto dalla natura ed evitare che anche un solo secondo della propria vita finisca sprecato.
Argomenti novità
Soggiornare nel Salento!
Il Meteo

JapiMeteoVolete sapere com'è il tempo da noi? Usate il nostro servizio meteo!

Facebook paga!

Tags/parole chiave: facebookcreditipubblicitàdati personali

Con i crediti di Facebook ci posso comprare il pane?

facebook pagaLeggo oggi la notizia che Facebook paga 10 centesimi di dollaro a tutti gli utenti connessi al social network che guarderanno gli spot pubblicitari fino alla fine.

Bella iniziativa, ma la domanda nasce spontanea, in che modo verranno pagati gli utenti? Tutto nasce da un'intesa tra il social network Facebook e Trialpav, una società che si occupa di pubblicità.

E' noto che a Facebook sono iscritti milioni di utenti, ognuno dei quali ha inserito i suoi dati personali e specificato le proprie preferenze. Tutti questi dati fanno parte di un nutrito database ricco di informazioni, utili a chi vuole veicolare messaggi pubblicitari: è così che è nata l'idea di far veicolare la pubblicità su Facebook mediante le applicazioni e i giochi di ruolo. Durante il giochino all'utente appariranno gli spot, che cliccando li guarderà fino in fondo e Facebook gli riconoscerà ben10 centesimi di... credito, però! Ne guardo 10 e mi son fatto un dollaro! Ora è importante chiedersi: sotto quale forma l'utente viene pagato? Ebbene dovete sapere che con i dollari di Facebook non potrete comprarci il pane: i "crediti" saranno spendibili sono per le stesse applicazioni del social network. Altra domanda: ma tutto questo serve all'utente?Gli è utile spendere anche solo 30 secondi della propria vita per guardare uno spot per guadagnare 10 centesimi di dollaro da utilizzare in un giochino? Credo che in questo modo si stia abusando della mente e della vita altrui. Ogni tanto sarebbe meglio staccare la spina e guardare uno spot migliore, quello offerto dalla natura ed evitare che anche un solo secondo della propria vita finisca sprecato.


Documento scritto e/o curato da Beatrice
Data pubblicazione: 09/05/2011 (14:22)
Ultimo aggiornamento: 31/08/2012 (13:42)


Condividi questo documento su Facebook...

 

I commenti a questo post

Lascia un commento o leggi quelli scritti dagli altri .

Facebook e Social
Il menu del Post:
I più letti! novità
ContattaciPreferitiHome page RSS
Japigia di P.B. Arcano, Casarano (Lecce)
Realizzazione siti Internet, Portali, Grafica computerizzata.
E' vietato il plagio, anche parziale, dei contenuti del sito.
Per informazioni e suggerimenti: Contattateci!
Copyright by Japigia.com 2000/2012
Partita IVA 03471380752 - REA CCIAA Le/224124
*** Questo Sito Web NON utilizza Cookie ***
Annunci GRATIS per tutti su Japigia.com